Bounty Gelato

Ricette 25 Agosto 2017

INGREDIENTI:

 (ca. 20 mini Bounty gelato – 1 stampo da plumcake) 
  • 150 ml di latte
  • 90 g. di farina di cocco o cocco raspato
  • 80 g. di zucchero a velo
  • 150 ml di panna fresca liquida
  • ½ Kg. di cioccolato al latte (o fondente se preferite)

PREPARAZIONE:

Mettete in un pentolino il latte, lo zucchero a velo e la farina di cocco.
Fate bollire il tutto, amalgamando con un cucchiaio di legno e spegnete il fuoco. Lasciate raffreddare completamente. Dopo qualche minuto, potete anche mettere il composto in frigo.
A parte montate la panna e incorporatela al composto di cocco completamente raffreddato.
Rivestite uno stampo da plumcake con la pellicola trasparente o con la carta da forno e stendete sul fondo il composto. Premete un pochino con il dorso di un cucchiaio e ponete in freezer per ca. 3 ore.
Sciogliete il cioccolato al latte (o fondente) a bagnomaria o nel microonde e fatelo raffreddare completamente. E’ importante che il cioccolato fuso sia a temperatura ambiente.
Estraete il composto di cocco congelato dal freezer. Tagliate prima a metà in senso orizzontale e poi a “strisce” di ca. 2 cm. Dovrebbero venirvi ca. 10 strisce divise a metà (quindi 20 mini bounty).
Immergete ciascun mini bounty nel cioccolato fuso, aiutandovi con un cucchiaio, fate colare via l’eccesso e poi appoggiatelo su un foglio di carta da forno.  
Prendete un po’ di cioccolato fuso con un cucchiaio e colatelo a filo sopra i bounty cercando di creare un zig zag decorativo.
Appena la copertura si è solidificata, riponete subito in freezer, prima su un vassoio e poi dentro ad un sacchetto gelo o un contenitore da freezer.




« Torna alle News